Unisciti a Kobo e inizia a leggere oggi stesso

M'ispirava tantissimo già di suo, e ora Poi anticipami un po' com'è il Newton. E' arrivato anche a me, ma già non è il mio genere, poi, appunto, mettici che è Newton. Non è un libro che avrei scelto ma ora mi viene voglia di la città degli incontri proibiti. La parte bella supera di gran lunga la ridondanza, io ti consiglio di farci un pensierino! Che bella video recensione! È un piacere ascoltati. Per quanto riguarda il libro: Perchè Affinità e Ladra mi avevano stregata. Ormai sei diventata un'esperta anche delle video recensioni: Il romanzo mi intriga parecchio e soprattutto come ne parli. Non ho letto nulla dell'autrice ma credo di poter incominciare da questo: Maestà sempre troppo buona con me! Credo tu apprezzerai questo romanzo, lo vedo molto nelle tue corde.

La città degli incontri proibiti Altri titoli da considerare

Ely - Il Regno dei Libri 24 novembre La città degli incontri proibiti è un romanzo pieno di languore, di malinconia, di desideri e di proibito. La storia del tango è secondo me troppo prolissa, poi se non si è amanti del genere è difficile far scorrere quelle parti. Una romantica estate nella casa dei ricordi. Il club delle lettrici. Nata e cresciuta in un piccolo borgo di poco più di abitanti, in gran parte facenti parte della stessa famiglia, Leda vede in Dante, suo cugino, la possibilità di fuggire dalla vita monotona e ristretta che conduce. Ciao Rosa, non che fosse un brutto libro, ma a volte è troppo prolisso, bella l'idea di lei che vuole guadagnarsi da vivere con la musica ma poi a tratti è inverosimile! Nunzia Libropatia Blog 17 novembre Per quanto riguarda il libro: Lea Del Negro 10 ottobre

La città degli incontri proibiti

Recensione 'La città degli incontri proibiti' di Carolina De Robertis - Garzanti Buenos Aires, Leda ha diciassette anni quando scende dal piroscafo dopo il suo lungo viaggio. La città degli incontri proibiti- Carolina De Robertis Buon pomeriggio lettori, finalmente qualche Giga da utilizzare per scrivere una recensione, ho tantissimi libri da raccontarvi, ho dovuto farne un elenco per non dimenticare nessun titolo. La città degli incontri proibiti è un romanzo pieno di languore, di malinconia, di desideri e di proibito. Un senso di proibito mellifluo, denso, che scivola lasciando scie di sé come fosse miele che addolcisce ma nello stesso tempo avvolge qualsiasi cosa. La città degli incontri proibiti è la storia di una donna che non si arrende e che combatte per la felicità. Una storia pulsante di vita con un cuore fatto di musica che rapisce l’anima. Una storia pulsante di vita con un cuore fatto di musica che rapisce l’anima.

La città degli incontri proibiti